Federazione Motociclistica Italiana
Pubblica amministrazione

Procedura aperta ex art. 60 del D.lgs. 50/2016 e ss.mm.ii. per l’affidamento dei servizi assicurativi di Assistenza Tecnica e Sanitaria a favore di tesserati, licenziati e soggetti FMI.

Oggetto: Procedura aperta ex art. 60 del D.lgs. 50/2016 e ss.mm.ii. per l’affidamento dei servizi assicurativi di Assistenza Tecnica e Sanitaria a favore di tesserati, licenziati e soggetti FMI.
Tipo di fornitura:
  • Servizi
Tipologia di gara: Procedura Aperta
Criterio di aggiudicazione: Offerta economicamente più vantaggiosa
Modalità di espletamento della gara: Telematica
Importo complessivo a base d'asta: € 704.000,00
Importo, al netto di oneri di sicurezza da interferenze e iva, soggetto a ribasso: € 704.000,00
CIG: 8003351E2A
Stato: In svolgimento
Centro di costo: Ufficio Acquisti
Data pubblicazione: 13 settembre 2019 16:30:00
Termine ultimo per la presentazione di quesiti: 04 ottobre 2019 18:00:00
Data scadenza: 14 ottobre 2019 13:00:00
Documentazione gara:
Documentazione amministrativa richiesta:
  • DGUE
  • Documento di identità del sottoscrittore
  • Contributo ANAC
  • Cauzione - Fidejussione
  • Dichiarazione fidejussore
  • Documento attestante l'attribuzione del "PASSOE" da parte del servizio AVCPASS.
  • Eventuali documenti integrativi

Risposte alle domande più frequenti (FAQs)

FAQ n. 1

Domanda:

1 DOMANDA: Nel bando si differenziano varie tipologie di ‘tessere’, i cui contenuti sono simili ma non tutti uguali. E’ necessario prevedere una quotazione per ciascuna di queste tipologie di tessere indicate nel capitolato oppure vi aspettate un premio unico per Assicurato, indipendentemente dal tipo di tessera di cui sia i possesso (l’art. 16 del Capitolato e la scheda di Offerta Economica sembrerebbe far propendere per questa seconda opzione)? 

2 DOMANDA: Come si ripartiscono percentualmente i circa 113mila assicurati citati nel Bando ? 

3 DOMANDA: L’ultima tipologia di coperture richieste è così definita: MANIFESTAZIONI – EVENTI – DELEGAZIONI - STAFF (autorizzate dalla FMI e precedentemente comunicate con l’elenco dei partecipanti) Per questa parte del Bando serve quindi una quotazione per giornata/presenza o cos’altro? 

4 DOMANDA: Mantenendo invariati contenuti, portata e massimali delle prestazioni richieste, sarebbe possibile, se ritenuto necessario dai nostri tecnici, adattare le T&Cs ai nostri standard, oppure il testo presente nel Capitolato è assolutamente immodificabile? 

Risposta:

1. RISPOSTA: Nel bando di gara viene richiesto di effettuare la quotazione esprimendo un premio unico per assicurato che nel complesso ricomprenda tutte le tipologie di affiliazione previste dalla Federazione Motociclistica Italiana per i suoi 113.000 tesserati.

2. RISPOSTA: I 113.000 tesserati della Federazione Motociclistica Italiana suddivisibili in base all’ultima RP in percentuale come di seguito: - Tesserati Member: 80,49% - Tesserati Licenziati: 13,27% - Tesserati Sport: 5,31% - Soggetti FMI: 1,33%

3. RISPOSTA: Non è previsto un premio dedicato, il premio previsto per la sezione in oggetto deve essere compreso all’interno del premio complessivo da indicare in sede di redazione dell’offerta tecnica.

4. RISPOSTA: Il Capitolato di gara è immodificabile salvo le opzioni migliorative previste nel disciplinare di gara.

FAQ n. 2

Domanda:

DOMANDA:

In riferimento alla documentazione da caricare nella busta A "documentazione amministrativa" siamo a richiedere gentile riscontro al seguente quesito: -DGUE- in assenza del modello preimpostato, può essere elaborato un modello proprio attestante i requisiti richiesti? 

Risposta:

RISPOSTA:

Come riportato nella sezione 3, art. 22 del Disciplinare di gara - CONTENUTO DELLA “BUSTA A” - nell’apposito step “Documenti amministrativi", nell'area di partecipazione alla gara, il concorrente, a pena di esclusione, dovrà allegare una dichiarazione attestante la sussistenza dei requisiti di ordine generale, di idoneità professionale, di capacità economica-finanziaria e di capacità tecnica-professionale. La dichiarazione potrà essere formulata utilizzando il modello DGUE o comunque, ove riportata in altra forma, dovrà contenere, pena esclusione, tutti gli elementi essenziali di cui al modello di dichiarazione stessa.

FAQ n. 3

Domanda:

1) Domanda: Nel disciplinare di gara, art 22, punto C occorre inserire una dichiarazione a parte rilasciata dal fideiussore e firmata digitalmente o è sufficiente allegare la polizza fidejussoria (firmata digitalmente) con l'articolo espresso che s'impegna a rilasciare le garanzie fidejussorie per l'esecuzione del contratto?

2) Domanda: Nel disciplinare di gara, art.22 punto B, comma VIII vanno allegati a parte le copie dei certificati posseduti per fruire delle riduzioni delle garanzie fidejussorie? o è sufficiente allegare la polizza fidejussoria con espressa dichiarazione dei suddetti requisiti?

3) Domanda: nell’Art. 20 del capitolato di gara Dati necessari per l’erogazione delle prestazioni di assistenza si menziona che i Il Contraente comunicherà periodicamente, mediante supporto informatico da concordarsi, i seguenti dati: - Nome e cognome dell’Assicurato; - Indirizzo di residenza dell’Assicurato; - Titolo F.M.I. che dà diritto all’Assicurazione; - Decorrenza del titolo F.M.I. E’ possibile sapere la modalità prevista attualmente? E la dimensione media del file giornaliero inviato?

4) Domanda: Nella sezione ULTERIORE DOCUMENTAZIONE in cui ci viene richiesto di allegare l’elenco delle attività svolte nell’ultimo triennio con la specifica sul fatturato d’impresa inerente le attività specifiche oggetto dell'iscrizione all’albo fornitori è sufficiente inserire il fatturato del ramo assicurativo per cui partecipiamo al bando omettendo le info che non sono per noi non applicabili su Luogo, Committente, durata del servizio da… a…? Nella stessa sezione cosa s’intende per ulteriore documentazione integrativa da allegare?

5) Domanda: Nella sezione CATEGORIE MERCEOLOGICHE dal momento che al Bando di Gara partecipa una Compagnia Assicurativa per la prestazione di servizi di assistenza cosa s’intende per Disponibilità all’esecuzione di forniture di beni e/o servizi in condizioni d’urgenza? Scelta consentita SI/NO.

6) Domanda: Per quanto concerne la sezione ELENCO COMPONENTI dei soggetti di cui al comma 3 dell'art. 80, D.lgs. 50/2016, dal momento che al bando di gara partecipa la Rappresentanza Generale per l’Italia della Inter Partner Assistance S.A., quest’ultima ha solo un preposto alla sede secondaria con pieni poteri di rappresentanza. E’ sufficiente quindi inserire solo il suo nominativo nella sez. apposita?

7) Domanda: Spettabile Stazione Appaltante, la presente per formulare una richiesta di chiarimenti in merito al provider di servizi TIASSISTO24 S.r.l. Più precisamente, si chiede di specificare, sulla scorta di quanto prescritto dall’art. 39 del disciplinare di gara, il ruolo del provider che dovrà affiancare il broker nell’espletamento del servizio ai tesserati. Invero, si domanda se il provider si dovrà limitare a fornire un applicativo digitale per la gestione delle prestazioni oppure se l’accezione “completare l’offerta assicurativa assistenza” implichi l’erogazione diretta delle prestazioni da parte della struttura organizzativa del provider, con la Compagnia aggiudicataria deputata a garantire la sola remunerazione economica delle prestazioni medesime. Restiamo in attesa di cortese riscontro e ringraziamo per la collaborazione.

Risposta:

1) Risposta: La dichiarazione può essere resa a parte oppure integrata nel testo della polizza, purché contenga tutti gli elementi richiesti.

2) Risposta: Come riportato nel punto da voi citato: “Per fruire di dette riduzioni il concorrente segnala e documenta nell’offerta il possesso dei relativi requisiti fornendo copia dei certificati posseduti.”

3) Risposta: Attualmente è previsto un primo invio di tutti i nominativi dei tesserati mediante email in un file Excel. Durante il corso dell’anno vengono poi fatte sporadiche integrazioni mediante email in un file Excel atte a regolarizzare l’ingresso di nuovi nominativi o per l’attivazione delle Manifestazioni Turistiche. La dimensione dei file Excel è di circa 30/40 righe per un peso di circa 30/50 kb. Ad ogni modo sarà possibile stabilire con l’aggiudicatario dell’appalto le modalità più efficaci per lo scambio dei dati inerenti i soggetti assicurati.

4) Risposta: Dal testo che viene citato si può dedurre che questo quesito sia relativo all’iscrizione all’albo fornitori, pertanto non pertinente a questa sezione dedicata ai quesiti in merito alla gara.

5) Risposta: Dal testo che viene citato si può dedurre che questo quesito sia relativo all’iscrizione all’albo fornitori, pertanto non pertinente a questa sezione dedicata ai quesiti in merito alla gara.

6) Risposta: Nell'ipotesi in cui il soggetto sia in possesso di comprovati e documentabili poteri di rappresentanza è consentito inserire solo il suo nominativo

7) Risposta: Il provider TiAssisto24 S.r.l. metterà a disposizione l’applicativo digitale espletando le attività ausiliarie all’erogazione della copertura assicurativa. La prestazione assicurativa sarà in ogni caso a carico della Compagnia. Ad ogni modo sarà possibile stabilire con l’aggiudicatario dell’appalto le modalità più adeguate per l’efficace predisposizione del servizio.